DUBAI-SKYSCRAPER/

Dubai inaugura oggi il Burj (Burj in arabo significa «torre»), il grattacielo più alto del mondo. Pare sia alto ben 818 metri, oltre 300 metri più alto del precedente edificio che deteneva il primato: il Tai-pei di Taiwan con 508 metri. Tuttavia l’altezza ufficiale sarà rivelata solo al momento del taglio del nastro.

La costruzione è iniziata il 21 settembre 2004. Il costo iniziale stimato era di un miliardo di dollari, ma alla fine è costato 4,1 miliardi.

DUBAI-SKYSCRAPER/DUBAI-SKYSCRAPER/

I piani sono 160: dalla sommità la vista spazia sino a 80 km di distanza. Il grattacielo è visibile da 95 km. Dei 160 piani, 49 sono destinati a uffici e 61 ad appartamenti. Ma con la crisi ci sono forti dubbi che siano tutti venduti. Gli ascensori sono 58 e viaggiano a una velocità di 10 metri al secondo. Al 124mo piano, una balconata panoramica aperta al pubblico offre vedute della città a 360 gradi.

DUBAI/DUBAI-SKYSCRAPER/

I 18 piani riservati all’Hotel e alle residenze Armani sono stati interamente disegnati e arredati dallo stilista.

UAE BURJ DUBAIUAE BURJ DUBAI

Il giorno dell’inaugurazione coincide con il quarto anniversario dell’ascesa al trono dello sceicco Mohammad Al Maktum.