thecuccicabinet xcwyz 12 Venduto da Christies il mobile più costoso del mondo

Siamo in piena recessione, eppure gli amanti del lusso sembrano immuni da pericoli per i loro esorbitanti conti in banca, e gli oggetti più preziosi messi all’asta finiscono per raggiungere cifre da capogiro.

Ciò è avvenuto anche di recente, ad un’asta organizzata da Christie’s dove, tra gli altri, è stato battuto un mobiletto risalente al 1665-1675, realizzato da uno degli artigiani più famosi dell’epoca, Domenico Cucci.

I materiali che compongono questo cabinet, oltre al legno pregiato finemente intagliato, sono placche di bronzo dorato, ed intarsi in metalli preziosi, che uniti al pregio delle finiture lo rendono un oggetto più unico che raro.

Il prezzo raggiunto da questo pezzo è stato di 7,3 milioni di dollari.

Robert Copley, responsabile della sezione mobili ed arti decorative di Christie’s International, ha affermato:

Le vendite globali di Christie’s per i mobili tradizionali e le arti decorative hanno superato i 140 millioni di sterline durante quest’anno. A nome della squadra, sono particolarmente orgoglioso del fatto che l’eccezionale cabinet Cucci è ora uno dei pezzi più costosi mai venduti all’asta, otto dei primi dieci pezzi di questa speciale classifica sono stati venduti da Christie’s.