michelangelo buonarroti pieta ritrovata 468x459 Ritrovato un Michelangelo dal valore di 300 milioni di dollari

Sarebbe un Michelangelo autentico il quadro ritrovato in casa del tenente colonnello dell’Us Air Force Martin Kober a Buffalo, nello stato di New York.

La tela, nascosta per anni dietro un divano, oltre ad essere stata sottoposta ad un esame ai raggi x è già stata periziata da uno dei massimi esperti dell’artista rinascimentale, Antonio Forcellino, il quale ha dichiarato: “l’evidenza di porzioni incomplete dimostra che mai e poi mai il dipinto può essere una copia. Nessun mecenate del Rinascimento avrebbe pagato per una copia non finita”.

Se l’autenticità fosse confermata, questa pietà varrebbe una cifra pari a 300 milioni di dollari.